Un’infrastruttura sicura per le operazioni di intelligence di SIO S.p.A.

SIO_logo

Vi presentiamo un progetto di ampliamento e messa in sicurezza di un'infrastruttura IT che, più di tante parole, spiega come ci affianchiamo alle aziende nostre clienti.

CLIENTE sio
ATTIVITÀ

SIO S.p.A. è il partner tecnologico delle Forze dell'Ordine per lo sviluppo, la produzione e l'installazione di Soluzioni innovative per il monitoring e la localizzazione.  Esperienza, affidabilità e tecnologia all'avanguardia fanno si che Procure della Repubblica, Enti Istituzionali, Polizia, Carabinieri, Guardia di Finanza e Reparti speciali scelgano SIO come partner nelle operazioni di intelligence.  Dal 1997 SIO ha costantemente innovato le proprie soluzioni e i propri prodotti, per rispondere ed anticipare le esigenze operative ed investigative delle Forze dell'Ordine.

LA SFIDA

L’attività primaria di SIO S.p.A. consiste nella raccolta di dati Web, audio, video e di posizionamento, per poi correlarle e renderle fruibili per strutture operative e di investigazione.

Il progetto di implementazione dell’infrastruttura doveva quindi garantire massima sicurezza a questa attività di raccolta di dati, garantendone:

SIO
SOLUZIONE

Lo sviluppo del progetto si è basato sui 6 punti fondamentali rilevati in fase di analisi.
Strettamente supportati dal team IT interno di SIO S.p.A., abbiamo progettato una soluzione infrastrutturale server in grado di rispettare i punti indicati. Si è optato per una soluzione convergente, in cui il dato rappresentasse il cardine fondamentale attorno al quale gli elementi di elaborazione, crescita e continuità operativa risultassero estremamente dinamici ed efficienti. La scelta tecnologica per realizzare l'infrastruttura si è orientata verso la soluzione SuperMicro Server sulla quale è stato installato Stormagic come motore convergente abbinato all'HyperVisor di Vmware.

La nuova soluzione, risultata ottimale e performante è basata su due host racchiusi in 2U:

  • con capacità elaborativa e spazio disco locale,
  • collegati in DAC a 10GB (quindi senza layer Switch dedicati)
  • sui quali sono stati installati Stomagic per la componete convergente e Vmware nella versione Essential.
I BENEFICI DELLA NUOVA INFRASTRUTTURA

 

SIO

 

COMMENTO

Grazie al lavoro svolto da Metis insieme al team di IT interno,  nel prossimo futuro SIO S.p.A. sarà sempre più orientata alla creazione di uno standard tecnico da utilizzarsi in modalità plug & play sulle varie tipologie di strutture operative atte ad erogare il servizio di gestione ed elaborazione dei dati raccolti.

"Il progetto infrastrutturale proposto da Metis, è stato totalmente sviluppato in base alle nostre reali necessità di gestione ed ottimizzazione della sempre più consistente quantità di dati raccolti.  Avevamo la necessità di pianificare un’infrastruttura estremamente scalabile con massima attenzione al costo/TB, in quanto la mole di informazioni acquisite è in esponenziale aumento. L’affidabilità e la dinamicità garantite dalle scelte tecnologiche effettuate e la creazione di un unico punto di gestione dei guasti all’infrastruttura, ci permette di dare massima garanzia di affidabilità ai nostri servizi di monitoring e localizzazione, riconfermandoci come partner tecnologici strategici per le Forze dell’Ordine“ - hanno  commentato Giuseppe Gagliolo e Mauro Miscioscia  IT Manager di SIO S.p.A.