Rientro dalle ferie in smart working? Scegli gli strumenti adeguati

Quali sono gli elementi chiave da considerare per ottimizzare il tuo smart working?

  1. Verifica la disponibilità di una buona connessione Wi-Fi o fissa a banda larga
    Una connessione stabile e performante è la base di tutte le successive valutazioni. Evita quindi le "offerte speciali" e gestisci correttamente eventuali cambi di operatore per non restare temporaneamente sconnesso.
  2. Ritaglia uno spazio da adibire ad ufficio
    Scegli una stanza in cui tu possa chiudere la porta per concentrarti o, se non è possibile, un angolo della casa da dedicare esclusivamente al lavoro e allestisci uno spazio possibilmente con una scrivania dedicata.
  3. Scegli un PC/notebook adeguato alle tue reali esigenze.
    Se ad esempio ti occupi di marketing o di vendite hai bisogno di mobilità elevata e di un design ultraleggero.
    Potresti scegliere fra i  notebook Dell Technologies Latitude,  con autenticazione avanzata degli utenti, processori Intel® Core™ i7 vPro™ e funzionalità quali Dell ExpressSign-in, ExpressCharge ed ExpressResponse, che ti permettono di lavorare in modo più rapido, connetterti immediatamente e rimanere produttivo a lungo.
    Ti occupi di grafica?

    In passato chi usava le workstation doveva essere in ufficio. Ora, le  workstation Dell Technologies Precision, sottili e leggere, sono pensate per offrire  prestazioni intelligenti e affidabilità mission critical.  Soluzioni che, eseguendo carichi di lavoro complessi con alti contenuti grafici, sono ottimali per per tutti i  professionisti creativi che si occupano di produzione e progettazione dei media e dell'intrattenimento.
    Sei un addetto alle vendite interne?
    Scegli i desktop Optiplex: estremamente compatti (il PC è dentro la base del monitor) e versatili,  sono dotati di processori Intel® di decima generazione per liberare tutto il tuo potenziale mentre lavori da casa. Sono ideali per accelerare al massimo la tua produttività vivendo un'esperienza più rapida e intelligente.
    Ti occupi di finanza o sanità e tratti dati sensibili?
    Scegli un thin client Wyse, avrai la massima sicurezza che nessun dato lascerà mai il data center.
  4. Non sottovalutare poi l'utilizzo di:
    - Una docking station con connettori USB Type-C: per collegare velocemente il notebook a dispositivi esterni come mouse, tastiera, altoparlanti, monitor.
    - Un secondo display:  sappiamo che utilizzare doppi monitor da casa, in uno spazio limitato, non è sempre una soluzione pratica, ma può influire molto sulla tua produttività.
    - Una webcam  (spesso incorporata nel portatile) e delle cuffie ottimali per le tue videochiamate.
  5. Resta connesso con Microsoft Teams
    Quando si lavora da remoto, è importante avvertire un senso di unità per rimanere motivati e produttivi. Aggiornamenti regolari, sessioni di brainstorming di gruppo e anche un caffè virtuale con i colleghi ti aiuteranno a lavorare da remoto senza farti sentire troppo la solitudine.
    Microsoft Teams consente di interagire con il team in modo facile ed efficiente, poiché fornisce un'esperienza sicura e scalabile. Potrai effettuare videochiamate individuali su dispositivi desktop e mobili, e gestire conferenze ed eventi dal vivo con migliaia di persone.

Vedi QUI la guida DELL Technologies