End of life di Windows 7, Windows Server 2008: ecco perché aggiornare è una priorità

End of Life di Windows 7, Windows Server 2008

In seguito all’EOL di Windows 7, Windows Server 2008, si  dovranno affrontare i rischi associati all’esecuzione di software non supportato.
Ogni giorno vengono sviluppati nuovi virus e malware che, senza i rispettivi aggiornamenti di sicurezza a contrastarli, dati e sistemi saranno resi molto più vulnerabili.

 Oltre agli ovvi rischi relativi alla sicurezza, i PC più vecchi di quattro anni comportano costi di manutenzione fino a 3 volte superiori*.

Le più recenti ricerche** hanno dimostrato come l'utilizzo di nuovi  desktop e/o notebook possano migliorare la produttività fino al  50%,  oltre che garantire aggiornati livelli di sicurezza.

Più rapidi, più intelligenti e orientati al futuro

Scegli i PC e desktop con Windows 10 che offrono entusiasmanti funzionalità e prestazioni di ultima generazione.
L’assistente vocale Cortana o la nuovissima funzione Continuum, che consente all'utente di passare dalla modalità tablet a quella notebook in qualsiasi momento.
Il riconoscimento facciale di Windows Hello, si può effettuare l’accesso con un semplice sguardo o tocco, mentre con Microsoft Edge si possono digitare contenuti direttamente nelle pagine web.

Sono tantissime le funzionalità sulle nuove macchine che ti permettono un lavoro sempre più agile e sicuro!

Quindi non dubitare, approfitta dell' End of Life del sistema operativo,
e aggiorna il tuo PC!
Non aspettare l'ultimo momento!

 

 

Fonte: 1.*White paper di Techaisle, “The Ageing PC Effect - Exposing Financial Impact for Small Business”.
2.**White paper di Techaisle “The Ageing PC Effect - Exposing Financial Impact for Small Business”.
3.Dati basati su analisi interne Dell