Usi ancora Office 2010 o 2013? Ad ottobre non avrai più disponibili i servizi di Office365

Dal prossimo 13 ottobre 2020 Microsoft non supporterà più i servizi di Office 365 sulle licenze di Office 2010, Office 2013 e Office 2016 nella copia unica.

Stai utilizzando queste licenze?

Ecco i problemi che si presenteranno dal prossimo 13 ottobre:

  • se utilizzi sul tuo client Outlook 2010, 2013  non sarai più in grado di accedere ai dati di posta elettronica o del calendario di Exchange Online.
  • se utilizzi sul tuo client Outlook 2010, 2013  non potrai più accedere, modificare, salvare o collaborare a documenti Word, Excel, PowerPoint o OneNote su SharePoint Online.
  • se utilizzi sul tuo client Outlook 2010, 2013  e le applicazioni client desktop di Office come Outlook, OneDrive for Business non si collegheranno più ai servizi di Office365.
Aggiorna subito le licenze!

Gestiremo  al meglio l'aggiornamento e verificheremo insieme
la miglior soluzione in base alle tue esigenze.
Se invece stai utilizzando Office 2016 (nella versione copia unica) potrai continuare ad usare i servizi di Office 365 fino al 2023, per poi valutare il passaggio ad un piano idoneo.